PRO DOMO Case Vacanza - Turismo Sociale

GMG 2018: L’IMPORTANZA DI FARE RETE

La Giornata Montana della Gioventù, che si terrà il 3 giugno presso la Casa San Cristoforo ad Ollomont, compie quest’anno cinque anni. È un periodo di tempo importante, che segnala una ricorrenza strutturata e un progetto che, nel territorio e a livello nazionale, continua ad acquisire peso specifico.

Pro Domo ha messo, nella Giornata Montana della Gioventù, cuore ed energie, rendendola di fatto un evento rappresentativo dei valori fondanti dell’associazione. Questo successo, tuttavia, non sarebbe stato possibile senza il contributo e la collaborazione di diverse realtà, che hanno accettato di mettersi in gioco e fare rete.

Fare rete: espressione che, per gli addetti ai lavori nel settore no profit, è usata spesso e realizzata nella pratica meno frequentemente, complici difficoltà e diffidenza. Nel caso della Giornata Montana della Gioventù, fare rete ha trovato invece una sua effettiva realizzazione: questa quinta edizione della Giornata vede infatti la compresenza di molteplici soggetti.

In primis, ricordiamo l’Associazione S.I.M Onlus (acronimo del motto latino Salus in Montibus), nata a Lodi con la finalità di promuovere e organizzare momenti formativi, con particolare attenzione alle persone svantaggiate e ai giovani. Grazie a S.I.M Onlus, Pro Domo, il prossimo 3 giugno, potrà vedere la GMG 2018 concretizzarsi. Ma non dimentichiamo le altre realtà che parteciperanno attivamente alla giornata: i cori giovanili che porteranno la loro musica e loro vitalità, come il Coro Giovanile “La Vallée du Cervin”, il Coro Giovanile “Nota collettiva”, il Coro Cantabile “Zero18” e “Cantilab”, così come École du Rock porterà le sue band di ragazzi e la sua contemporaneità. Gli altri fondamentali event partners sono poi CSV Onlus Valle d’Aosta, Cittadella dei Giovani e Cooperativa Sociale Noi e gli altri, senza i quali la Giornata Montana della Gioventù non avrebbe potuto vedere la luce.

Altrettanto importanti i media partner, che hanno garantito a GMG 2018 la giusta visibilità: Ospitalitàreligiosa.it, Radio Proposta In blu, Il Cittadino, Radio Francigena e Telepace.

Tutto questo, inoltre, non sarebbe stato possibile senza la partnership con Fiamma Scarlatta, produttori di pizza artigianale, che si potrà degustare presso il nostro ristorante “Le Terrazze” ad Ollomont, insieme a molti altri prodotti d’eccellenza.

Infine, anche se non meno fondamentale, ricordiamo che GMG 2018 gode del patrocinio della Regione Valle d’Aosta, del Ministero del Lavoro e del Comune di Ollomont. L’interesse e la partecipazione delle istituzioni crediamo sia un segnale importante: poter costruire una rete trasversale rende qualsiasi progetto più forte e più valido.

Insomma, GMG 2018 è sinonimo di partecipazione e condivisione fin dalle sue modalità organizzative: e questo, crediamo, è già un ottimo auspicio.

WYD 2018: THE IMPORTANCE OF NETWORKING

The Mountain Youth Day, to be held on 3 June at the Casa San Cristoforo in Ollomont, is celebrating five years this year. It is an important period of time, which signals a structured recurrence and a project that, in the territory and at the national level, continues to acquire specific weight.

Pro Domo has put heart and energy on the Mountain Youth Day, making it an event that represents the founding values ​​of the association. This success, however, would not have been possible without the contribution and collaboration of different realities, who agreed to get involved and network.

Networking: an expression that, for those working in the non-profit sector, is often used and implemented in practice less frequently, due to difficulties and mistrust. In the case of the Mountain Youth Day, networking has instead found its actual implementation: this fifth edition of the Day sees in fact the presence of multiple subjects.

First of all, we remember the Association S.I.M Onlus (acronym of the Latin motto Salus in Montibus), born in Lodi with the aim of promoting and organizing training moments, with particular attention to disadvantaged people and young people. Thanks to S.I.M Onlus, Pro Domo, on next June 3, will see the WYD 2018 materialize. However, let’s not forget the other realities that will actively participate in the day: the youth choirs that will bring their music and their vitality, such as the Youth Choir “La Vallée du Cervin”, the Youth Choir “Nota collective”, the Canoro “Zero18” and “Cantilab”, as well as École du Rock will bring his boy bands and his contemporaneity. The other fundamental event partners are then CSV Onlus Valle d’Aosta, Cittadella dei Giovani and Cooperativa Sociale Noi e gli altri, without whom the Mountain Youth Day could not have seen the light.

Equally important are the media partners, who have guaranteed the right visibility at WYD 2018: Ospitalitàreligiosa.it, Radio Proposta In Blue, Il Cittadino, Radio Francigena and Telepace.

Furthermore, all this would not have been possible without the partnership with Fiamma Scarlatta, a producer of artisanal pizza, which can be tasted at our “Le Terrazze” restaurant in Ollomont, together with many other excellent products.

Finally, even if not less fundamental, we remind you that WYD 2018 has the patronage of the Valle d’Aosta Region, the Ministry of Labor and the Municipality of Ollomont. The interest and participation of the institutions is an important signal: being able to build a transversal network makes any project stronger and more valid.

In short, WYD 2018 is synonymous with participation and sharing since its organizational methods: and this, we believe, is already a very good omen.